Ulteriori opzioni di ricerca
Stiamo cercando in più di 100 negozi per la vostra migliore offerta - per favore aspettare…
- Costi di spedizione verso Italia (modificare A AUT)
Creare preset

Pensieri di vetro eBook --confrontare tutte le offerte

9788859132851 - Pensieri di vetro eBook - Cristina Desogus
1

Pensieri di vetro eBook - Cristina Desogus (?)

ISBN: 9788859132851 (?) o 8859132851, in italiano, Aletti Editore, Nuovo, eBook

4,99 + Spedizione gratuita: 2,70 = 7,69(senza impegno)
Tempo di spedizione: 2 giorni
Dal venditore/antiquario
Pensieri di vetro, libro di Cristina Desogus, edito da Aletti Editore. Decidere d’oltrepassare le porte dell’interiorità, è una scelta per nulla facile. È un percorso che esige, passo dopo passo, sincerità nel cercare, scavare, e discernere la vera natura dell’Io dalla maschera indossata. Pensieri di Vetro è un colloquio, in versi, tra la ragione e i sogni, è la crescita e la ribellione dell’essere che non vuole cedere alla disillusione. I versi sono un confronto schietto, spesso sofferto e impari, tra chi si è interiormente e la necessità di essere razionale esteriormente. Pensieri di vetro è la crescita personale, complicata, attraverso il passare degli anni e soltanto in rarissimi istanti diventa sguardo al futuro, perché la vera vita è vivere in un eterno presente, fatto di giorni normali e attimi irripetibili, dove le distanze si annullano e si dilatano come un elastico. Tra parole dette e non, l’Amore ne è il protagonista, in ogni sua forma ed estensione, nella maggior parte degli scritti si ha la sublimazione di questo sentimento, Unico, ed è un innamorarsi dell’amore stesso. In queste pagine spesso emerge malinconia che accompagna anche i versi più dolci. Affiora altresì l’assenza, mai concepita come distanza materiale, fisica, ma bensì è una lontananza mentale che può nascere anche tra individui affini ma diversi. Il verso, allora, si trasforma in caduta libera e consenziente in un abisso che si nutre d’amore ma che non si sente mai sazio, e la lenta risalita che la realtà impone, diviene buio che si accende nel cuore e divampa nella mente sensibile e fragile di una donna comune. Tra realtà e immaginario tutto pare fermarsi, e la poesia si veste d’amara inquietudine. Cristina Desogus è nata a Torino il 9 Luglio 1972. Passa il periodo della prima infanzia nel paese natale, per poi trasferirsi definitivamente in Sardegna. Da ragazza porta a termine gli studi scientifici e socio-psico-pedagogici.
Numero di ordinazione del venditore: 9788859132851
Numero di ordine della piattaforma Lafeltrinelli.it: c011aa47d39737b78cefafb4c412fe 32
Categoria: Media / eBook/Letterature / poesia
Dati da 01/03/2017 00:12h
ISBN (notazioni alternative): 88-591-3285-1, 978-88-591-3285-1
9788859132851 - Cristina Desogus: Pensieri di vetro
2
Cristina Desogus (?):

Pensieri di vetro (2016) (?)

ISBN: 9788859132851 (?) o 8859132851, lingua sconosciuta, Aletti Editore, Aletti Editore, Aletti Editore, Nuovo, eBook, download digitale

5,65 (US$ 5,99)¹(Spedizione gratuita, senza impegno)
in-stock
Dal venditore/antiquario
Decidere d'oltrepassare le porte dell'interiorità, è una scelta per nulla facile. È un percorso che esige, passo dopo passo, sincerità nel cercare, scavare, e discernere la vera natura dell'Io dalla maschera indossata. Pensieri di Vetro è un colloquio, in versi, tra la ragione e i sogni, è la crescita e la ribellione dell'essere che non vuole cedere alla disillusione. I versi sono un confronto schietto, spesso sofferto e impari, tra chi si è interiormente e la necessità di essere razionale esteriormente. Pensieri di vetro è la crescita personale, complicata, attraverso il passare degli anni e soltanto in rarissimi istanti diventa sguardo al futuro, perché la vera vita è vivere in un eterno presente, fatto di giorni normali e attimi irripetibili, dove le distanze si annullano e si dilatano come un elastico. Tra parole dette e non, l'Amore ne è il protagonista, in ogni sua forma ed estensione, nella maggior parte degli scritti si ha la sublimazione di questo sentimento, Unico, ed è un innamorarsi dell'amore stesso. In queste pagine spesso emerge malinconia che accompagna anche i versi più dolci. Affiora altresì l'assenza, mai concepita come distanza materiale, fisica, ma bensì è una lontananza mentale che può nascere anche tra individui affini ma diversi. Il verso, allora, si trasforma in caduta libera e consenziente in un abisso che si nutre d'amore ma che non si sente mai sazio, e la lenta risalita che la realtà impone, diviene buio che si accende nel cuore e divampa nella mente sensibile e fragile di una donna comune. Tra realtà e immaginario tutto pare fermarsi, e la poesia si veste d'amara inquietudine. Cristina Desogus è nata a Torino il 9 Luglio 1972. Passa il periodo della prima infanzia nel paese natale, per poi trasferirsi definitivamente in Sardegna. Da ragazza porta a termine gli studi scientifici e socio-psico-pedagogici. Coltiva da sempre tante passioni, tra cui la fotografia, la letteratura, la musica, l'arte in tutte le sue espressioni e ama smisuratam
Numero di ordinazione del venditore: 5df3bed3-1859-4cf6-941f-477a3008a5f1
Numero di ordine della piattaforma Kobobooks.com: 165129788859132851
Categoria: Fiction & Literature
Parole chiavi: Pensieri di vetro Cristina Desogus Poetry Fiction & Literature 9788859132851
Dati da 01/03/2017 00:12h
ISBN (notazioni alternative): 88-591-3285-1, 978-88-591-3285-1
9788859132851 - Pensieri di vetro
3

Pensieri di vetro (?)

ISBN: 9788859132851 (?) o 8859132851, in italiano

4,99 + Spedizione gratuita: 2,80 = 7,79(senza impegno)
3 - 4 gg
Dal venditore/antiquario
Numero di ordinazione del venditore: E9788859132851
Numero di ordine della piattaforma Ibs.it: b0501d39f747396ea9017ae94bdc92 37
Categoria: Libri
Dati da 01/03/2017 00:12h
ISBN (notazioni alternative): 88-591-3285-1, 978-88-591-3285-1
9788859132851 - Cristina Desogus: Pensieri di vetro
4
Cristina Desogus (?):

Pensieri di vetro (?)

ISBN: 9788859132851 (?) o 8859132851, in italiano, Nuovo, eBook, download digitale

Dal venditore/antiquario
Decidere d'oltrepassare le porte dell'interiorità, è una scelta per nulla facile. È un percorso che esige, passo dopo passo, sincerità nel cercare, scavare, e discernere la vera natura dell'Io dalla maschera indossata. Pensieri di Vetro è un colloquio, in versi, tra la ragione e i sogni, è la crescita e la ribellione dell'essere che non vuole cedere alla disillusione. I versi sono un confronto schietto, spesso sofferto e impari, tra chi si è interiormente e la necessità di essere razionale esteriormente. Pe, Decidere d'oltrepassare le porte dell'interiorità, è una scelta per nulla facile. È un percorso che esige, passo dopo passo, sincerità nel cercare, scavare, e discernere la vera natura dell'Io dalla maschera indossata. Pensieri di Vetro è un colloquio, in versi, tra la ragione e i sogni, è la crescita e la ribellione dell'essere che non vuole cedere alla disillusione. I versi sono un confronto schietto, spesso sofferto e impari, tra chi si è interiormente e la necessità di essere razionale esteriormente. Pensieri di vetro è la crescita personale, complicata, attraverso il passare degli anni e soltanto in rarissimi istanti diventa sguardo al futuro, perché la vera vita è vivere in un eterno presente, fatto di giorni normali e attimi irripetibili, dove le distanze si annullano e si dilatano come un elastico. Tra parole dette e non, l'Amore ne è il protagonista, in ogni sua forma ed estensione, nella maggior parte degli scritti si ha la sublimazione di questo sentimento, Unico, ed è un innamorarsi dell'amore stesso. In queste pagine spesso emerge malinconia che accompagna anche i versi più dolci. Affiora altresì l'assenza, mai concepita come distanza materiale, fisica, ma bensì è una lontananza mentale che può nascere anche tra individui affini ma diversi. Il verso, allora, si trasforma in caduta libera e consenziente in un abisso che si nutre d'amore ma che non si sente mai sazio, e la lenta risalita che la realtà impone, diviene buio che si accende nel cuore e divampa nella mente sensibile e fragile di una donna comune. Tra realtà e immaginario tutto pare fermarsi, e la poesia si veste d'amara inquietudine. Cristina Desogus è nata a Torino il 9 Luglio 1972. Passa il periodo della prima infanzia nel paese natale, per poi trasferirsi definitivamente in Sardegna. Da ragazza porta a termine gli studi scientifici e socio-psico-pedagogici. Coltiva da sempre tante passioni, tra cui la fotografia, la letteratura, la musica, l'arte in tutte le sue espressioni e ama smisuratamente gli animali senza distinzione di razza. In breve.. sono tutto ciò che scrivo, ciò che leggo, ciò che silenziosamente osservo: un respiro disperso, consapevole d'essere il nulla partecipe del tutto. Amo la pioggia sottile, pungente, quella che con disperazione sciacqua il lutto delle ore e dai cupi umori. Amo la pioggia che sbottona l'alba dal ghiaccio impietoso sulle rose e amo ancor di più quella che di notte nasconde gli occhi alle false stelle.
Numero di ordinazione del venditore: 165129788859132851
Numero di ordine della piattaforma Kobobooks.it: 04a4a3f751f61e114e8995664d34bd c7
Categoria: Book / Poesia
Dati da 01/03/2017 00:12h
ISBN (notazioni alternative): 88-591-3285-1, 978-88-591-3285-1
Annunci a pagamento

9788859132851

Trova tutti i libri disponibili per il tuo numero ISBN 9788859132851 Confronta i prezzi in modo facile e veloce e ordinare immediatamente.

Disponibili libri rari, libri usati e libri di seconda mano del titolo "Pensieri di vetro eBook -" Da Cristina Desogus completamente sono elencati.

Libri nelle vicinanze

>> Archivio